Dormono in corsia, infermieri licenziati

Due infermieri e un operatore socio sanitario sono stati licenziati dall’Azienda Usl di Bologna

Sono accusati di aver dormito in una stanza mentre erano di turno nel reparto di medicina dell’ospedale Maggiore.

Lo riporta l’edizione locale di Repubblica

Il provvedimento è arrivato dopo un’inchiesta interna di cinque mesi, partito dalla segnalazione di alcuni dipendenti

Nella notte tra il 14 e 15 gennaio alcuni pazienti furono costretti a chiamare il centralino per avere assistenza.

Altri operatori andarono a vedere e trovarono i tre, tutti fra i 30 e i…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer