E’ scontro su entrate tra Sardegna e Cdm

Ma se pensano di intimidirci sbagliano di grosso, siamo disposti a far valere il credito liquido ed esigibile che vantiamo verso lo Stato con tutti i mezzi a disposizione, pignoramenti compresi”.

Proprio due giorni fa l’esponente della Giunta Solinas aveva scritto al ministro dell’Economia Gualtieri per rinnovare la richiesta di un confronto in cui definire un accordo sulla quota del contributo dovuto dalla Sardegna.
   Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer