Estradato da Spagna boss Rosario Grasso

E’ stato estradato ed è già arrivato in Italia, accompagnato da personale dello Scip (Servizio per la cooperazione internazionale di polizia) della Criminalpol, Rosario Grasso, di 37 anni, di Gioia Tauro, l’ex latitante arrestato il 6 marzo scorso a Pozuelo de Alarcon-Madrid in compagnia di un altro latitante, Giuseppe Di Marte, già estradato

Inserito nell’elenco dei latitanti più pericolosi del Ministero dell’Interno, Grasso, secondo l’accusa, era a capo della cosca Cacciola-Grasso e attivissimo nell’importazione di sostanze stupefacenti in Europa gestendo direttamente i contatti con gli esponenti dei cartelli dei narcos colombiani e venezuelani…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer