Categories
Ansa

Etna: eruzione notturna, fontana di lava e cenere dal Sud-Est

Secondo parossismo dal 19 maggio, la notte scorsa, sull’Etna, quando l’Ingv osservò la fontana di lava ‘Franco Battiato’, dedicata all’artista perché osservata la notte dopo la sua morte, con fontana di lava ed emissione di cenere, che viene trasportata dal vento in direzione Sud-Est. Lo spettacolare fenomeno, che è stato visibile da molto distante, è cominciato intorno all’01.34, con la ripresa di attività stromboliana ed è durato diverse ore, interessando il cratere di Sud-Est da cui è emersa anche una colata lavica. Alle 04.54, come rip

Leggi l’originale