CronacaMondoSport

F1, Verstappen vince a Silverstone e rompe il dominio Mercedes. La Ferrari di Leclerc ai piedi del podio

F1, Verstappen vince a Silverstone e rompe il dominio Mercedes. La Ferrari di Leclerc ai piedi del podio 

Alla quinta gara dell’anno, l’ex ragazzo terribile Max Verstappen interrompe il dominio delle Mercedes a casa loro, a Silverstone, nel gp che celebra i 70 della F1: 4° al via, l’olandese prende subito la 3^ piazza passando Hulkenberg e si mette a caccia delle Frecce che cominciano a soffrire presto sulle gomme. Leader già a metà gara, approfitta delle difficoltà dei campioni del mondo che devono tornare ai box, mantiene la testa e porta la Red Bull prima al traguardo. Per Verstappen, 22 anni, è il 9° successo in carriera, il primo dell’anno dopo 3 podi: vola 2° in classifica piloti con 77 punti, superando Valtteri Bottas (73).

<< La cronaca della gara >>

Verstappen: “Non mi aspettavo di vincere”

“Non mi aspettavo di vincere dopo il primo stint, sembrava che fossimo delicati sulle gomme, ma avevamo passo, non avevo problemi sulle gomme. Grandissima giornata, abbiamo fatto la strategia giusta, sono felice di aver vinto qui. Non abbiamo mai avuto un’opportunità fin qui di attaccare le Mercedes, oggi l’ho avuta e l’ho sfruttata”.


Verstappen sotto la bandiera a scacchi

Hamilton: “Non è il risultato che volevo ma non è male”

Delusi, alle sue spalle, rimangono gli alieni della Mercedes: Lewis Hamilton è 2° come al via, una posizione anomala per lui dopo che sette giorni fa è riuscito a vincere su 3 ruote e anche oggi l’usura degli pneumatici, ancora più morbidi di una settimana fa, sono stati il suo problema:…

Tags
Show More

Related Articles

Close