Agenzie

Non ce lha fatta è morto al Regina Margherita il bimbo di 21 mesi di Bra caduto nella piscina gonfiabile

Non ce lha fatta è morto al Regina Margherita il bimbo di 21 mesi di Bra caduto nella piscina gonfiabile

E’ morto nel primo pomeriggio di oggi all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino il bimbo braidese di 21 mesi, caduto l’altro giorno nella piscinetta gonfiabile, nel giardino della villetta dove abitava con mamma e papà e il fratello maggiore, in una zona panoramica sulla collina della Zizzola. Non c’è ancora una spiegazione, né una dinamica chiara sull’accaduto. «Abbiamo fatto tutto il possibile, ma purtroppo non ci sono più speranze». Così aveva detto poche ore dopo il ricovero Giorgio Ivani, il primario di Rianimazione all’ospedale Regina Margherita di Torino, dove il bimbo era arrivato martedì notte, in condizioni disperate.

La disgrazia all’ora di cena,  Secondo una prima ricostruzione, il piccolo, secondogenito, nato nell’ottobre 2018, stava giocando sotto la sorveglianza della mamma, vicino a una …

 

Non ce lha fatta è morto al Regina Margherita il bimbo di 21 mesi di Bra caduto nella piscina gonfiabile

visita la pagina  
Tags

Lascia un commento

Close