Mondo

Ferragni: “Se un bambino vede due uomini baciarsi non diventa gay”

Ferragni: “Se un bambino vede due uomini baciarsi non diventa gay” 

“Se un bambino vede due uomini baciarsi non diventa gay”. Chiara Ferragni balza in vetta alle tendenze social per le sue parole di commento a un video pubblicato su Instagram in cui una ragazza protesta contro la possibilità che i bambini possano vedere dei cartoni animati “dove insegnano che l’omosessualità è normale”.  Il riferimento è probabilmente al nuovo film di animazione Onward, prodotto da Disney-Pixar e ambientato in un mondo suburbano di fantasia, uscito il 19 agosto e ancora nelle sale, dove appare brevemente una poliziotta da un occhio solo, Officer Specter, che, parlando con altri personaggi, fa sapere di avere una compagna. Ma anche in tv la stessa Disney ha inserito in una serie animata, The Owl House, una ragazzina apertamente bisessuale come protagonista.

Ferragni: "Se un bambino vede due uomini baciarsi non diventa gay"

“Io senza parole” è la prima reazione di Chiara Ferragni che poi argomenta la sua posizione, opposta a quella della alla ragazza che stronca i personaggi gay nei cartoon: “Se un bambino vede due uomini baciarsi non diventa gay. Forse però – aggiunge – cresce pensando che due uomini si possono amare come siamo abituati a vedere un uomo che ama una donna, e allo stesso modo come una donna può amare una donna. Se crescendo capisce di essere gay si sentirà più accolto da una società in cui l’amore è amore, senza bisogno di etichette. Avrà meno paura a essere se stesso, a esprimere i suoi sentimenti e capirà che non deve sentirsi sbagliato, e che l’amore è sempre giusto. Che problema c’è…

Tags
Show More
Close