Ferriera: presidio a Trieste, ‘serve tavolo con Regione Fvg’

Un “tavolo regionale” attorno al quale sedersi “per discutere sul futuro della Ferriera di Servola e trovare una soluzione per le centinaia di lavoratori che rischiano di perdere il posto” in caso di dismissione dell’area a caldo.

E’ quanto chiedono sindacati confederali e lavoratori dello stabilimento triestino, di proprietà del Gruppo Arvedi, scesi oggi in piazza a Trieste davanti alla sede della Regione Friuli Venezia Giulia.

In diverse decine, con bandiere e fischietti, stanno attendendo in presidio gli esiti di un incontro in corso tra una delegazione di Fiom, Fim, Fim, Cgil, Cisl e Uil e…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer