Notizie

Firenze vandalizzata la targa di Largo Martiri delle foibe



Firenze, 30 marzo 2022 – La targa di largo Martiri delle Foibe a Firenze e stata imbrattata nottetempo da vandali. “Condanniamo fermamente l’spregevole gesto che rappresenta un vero e proprio sfregio alla memoria delle migliaia di istriani che furono assassinati a conclusione della seconda guerra mondiale mondiale. Sfortunatamente, sono ancora troppi i negazionisti di questa brutta pagina della storia. E in questo clima che va letto il brutale gesto odierno. Si cancelli con celerità la scritta che deturpa la targa. Se il Comune non lo farà con prontezza, ci penseremo noi”. Questa la dichiarazione dei consiglieri comunali di Fratelli della penisola Alessandro Draghi e Jacopo Cellai insieme al capofila Fdi in consiglio regionale Francesco Torselli.

“Abbiamo ricevuto – afferma il capofila della Lega a Palazzo Vecchio Federico Bussolin – attraverso la consigliera di Quartiere Barbara Nannucci (Lega), la segnalazione di un residente in riguardo all’imbrattamento della targa ”Largo Martiri delle Foibe” dell’omonima piazza. Ora al posto del nome si legge la scritta ‘rivincita’. Ignoriamo il significato della scritta – continua Bussolin – ma condanniamo con forza un gesto che, oltre ad essere incivile, offende la memoria di migliaia di vittime colpevoli solo di essere italiani”. ”Auspichiamo – conclude Bussolin – che chi di dovere agisca in tempo per rintracciare l’autore e riproporre la targa”.


The post in italian is about:


L’article en italien concerne :