Francesco Barivelo, torna in carcere il killer dellagente penitenziario Magli revocati i domiciliari concessi durante lemergenza

Francesco Barivelo, torna in carcere il killer dellagente penitenziario Magli revocati i domiciliari concessi durante lemergenza

Dopo la scarcerazione del 26 marzo scorso, torna a scontare in cella il suo ergastolo in applicazione del decreto Antimafia del ministro Bonafede. Condannato per l’omicidio dell’agente Carmelo Magli, avvenuto nel 1994, quando la vittima fu scelta a caso del clan Perelli di Taranto per punire la polizia penitenziaria. Il nuovo capo del Dap Petralia: “Dovere morale, era in cima alla lista”

Francesco Barivelo torna a scontare il suo ergastolo in carcere. Condannato per l’omicidio dell’agente di polizia penitenziaria Carmelo Magli, avvenuto nel 1994, il 26 marzo era finito agli arresti domiciliari a causa del rischio sanitario per l’emergenza Covid. Domiciliari che ora gli sono stati revocati in applicazione del decreto Antimafia voluto dal ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, approvato in consiglio dei ministri lo scorso 9 maggio. Anche …

 

Francesco Barivelo, torna in carcere il killer dellagente penitenziario Magli revocati i domiciliari concessi durante lemergenza

visita la pagina 

Lascia un commento