Categories
Ansa

Giappone: lascia comandi treno proiettile per sosta in bagno

TOKYO, 21 MAG – Per rispondere al richiamo della natura, mentre alla guida di un treno proiettile in Giappone, il conduttore ha deciso di assentarsi per circa tre minuti, lasciando il controllo a un suo assistente non qualificato. La ha reso noto l’operatore della JR Central, spiegando che il guidatore 36enne, durante la sua assenza ha lasciato che il treno ‘Shinkansen’ sfrecciasse a 150 km orari con 160 passeggeri a bordo, supervisionato da una persona non in possesso della idonea licenza. E’ avvenuto la scorsa domenica nella tratta tra Atami e Mishima, nella prefettura di Shizuoka, a sud dell’arcipelago. L’operatore ferrov

Vai all’originale