2 giugno Mattarella chiede unità ​”Non brandire dolore gli uni contro gli altri”

2 giugno Mattarella chiede unità ​”Non brandire dolore gli uni contro gli altri”

AGI – Le sofferenze di questi mesi “non vanno brandite gli uni contro gli altri”. Sergio Mattarella celebra la Festa della Repubblica in uno dei momenti più duri per l’Italia e invita ancora una volta la politica a unirsi per superare questa fase drammatica. Chiede a tutte le istituzioni di mostrarsi all’altezza, loda i milioni di italiani che hanno lavorato e rispettato le regole ma alza la voce contro le strumentalizzazioni, tanto più odiose se fatte sul dolore e sui lutti provocati dal coronavirus.

Mentre ancora si litiga a suon di dichiarazioni su presunte colpe di questa o di quella autorità statale, regionale, comunale nella gestione della lotta al virus, il Capo dello Stato chiede un sussulto di responsabilità, dovuto e meritato da un Paese che si è unito per affrontare l’emergenza e ora si rimbocca le maniche per ripartire.

Le …

 

2 giugno Mattarella chiede unità ​”Non brandire dolore gli uni contro gli altri”

visita la pagina 

Lascia un commento