Gorizia, adescava minorenni su Instagram. Denunciato dalla Polizia Postale

Gorizia, adescava minorenni su Instagram. Denunciato dalla Polizia Postale

Gorizia – La Polizia Postale e delle Comunicazioni di Gorizia, a seguito di una denuncia sporta da una ragazza minorenne residente in quella provincia ha individuato l’autore di un reato di adescamento avvenuto sul social network Instagram.
All’esito di complesse indagini di polizia giudiziaria coordinate dalla Procura della Repubblica di Trieste, gli investigatori della Polizia Postale del Compartimento Friuli Venezia Giulia, hanno infatti deferito alla competente Autorità Giudiziaria un giovane residente in quel capoluogo in quanto riconosciuto autore dell’adescamento, consumato anche mediante l’invio di foto e filmati a contenuto pedopornografico.

Già in sede di denuncia si era ipotizzato che l’adescatore vivesse in questa Regione dal momento che altre minori coetanei della vittima, tutte residenti in zona, sarebbero state contattate dallo stesso soggetto.
L’accurata analisi dei file di log forniti dal social network e i successivi approfondimenti effettuati dagli investigatori della Polizia …

 

Gorizia, adescava minorenni su Instagram. Denunciato dalla Polizia Postale

visita la pagina 

Lascia un commento