Grosseto

Grande progetto per valorizzare lo spazio esterno della biblioteca Chelliana

This content has been archived. It may no longer be relevant

#arezzo

Grosseto, 4 luglio 2022 – La Giunta comunale ha accettato la progettazione dell’Amministrazione “la biblioteca riemersa” del valore di 140.000 euro per partecipare al bando “Spazi Attivi. Percorsi di rigenerazione urbana del territorio”, tramite il quale Fondazione CR Firenze si impegna a sorreggere progetti all’avanguardia di recupero e riattivazione di aree al chiuso o all’aperto. La progettazione prevede interventi di riconversione, valorizzazione e utilizzo dello spazio di pertinenza della Biblioteca comunale Chelliana, chiamato “Giardino Letterario”. L’obiettivo di questa area, collegata alla biblioteca, sarà quello di creare un posto dove tutti potranno rilassarsi e incontrarsi nel quale verranno organizzati manifestazioni culturali, valorizzando così un bene con valenza storico-monumentale. È stato previsto pure, all’interno dell’area, uno spazio commemorativo che verrà dedicato allo scrittore grossetano Luciano Bianciardi, del quale nell’anno in corso ricorre il centenario della nascita. “Questo progetto rappresenta un’occasione di indispensable importanza per la comunità poichè permetterà di riqualificare luoghi non utilizzati o poco valorizzati così da poterne far usufruire tutti i cittadini e valorizzare ulteriormente il cuore della città. È una grande iniziativa dalla forte valenza pubblica che svilupperà e arricchirà ancor di più l’identità civica e culturale del territorio – affermano il primo cittadino Antonfrancesco Vivarelli Colonna, l’assessore ai Lavori Pubblici Riccardo Ginanneschi e l’assessore alla Cultura Luca Agresti-. Un ringraziamento speciale va agli uffici comunali e alla Fondazione CR Firenze per il grande lavoro svolto nello sviluppare progetti, come questo, che permetteranno di prenderci cura della comunità e far godere di tutte le bellezze della città”.


VEGN2395->> 2022-07-04 06:02:00