Notizie

Polo universitario imbrattato con scritte contro Israele, anche Nardella coinvolto.

Nella città di Firenze è stata vandalizzata l’area di Novoli con scritte pro Palestina che associano la stella di David alla svastica e offese contro il sindaco Nardella. Le scritte criticano anche le aziende Unifi e Leonardo Spa, accusandole di essere complici di morte. Inoltre, viene rivolta l’accusa di “assassino” allo stato di Israele. Questi atti vandalici sono stati compiuti dai collettivi universitari, che si sono dimostrati coerenti con i recenti episodi di inneggiamento ad Hamas su Instagram da parte di collettivi studenteschi milanesi. L’Università di Firenze ha dichiarato che si adopererà per rimuovere le scritte al più presto. Nel frattempo, a Roma si sta svolgendo un corteo universitario a favore della Palestina, durante il quale si sono verificati scontri con le forze dell’ordine.

Il polo universitario imbrattato di scritte contro Israele. Nel mirino anche Nardella

Tutte le Notizie


Firenze [su_post post_id=””] GN