Sport

Il Talos cambia, panchina a coach Campanella

This content has been archived. It may no longer be relevant

#sporttoscana
Federico Campanella

Basket

Nulla di fatto per l’acquisto di un titolo di A2. Mercato caldo, piacciono Enzo Cena e l’esterno Toniato. Saluta Cantagalli

Ruvo – domenica 3 luglio 2022 08.20

Le ambizioni sono evidenti. L’arrrivo di Federico Campanella sulla panchina è una ulteriore prova delle intenzioni di un Talos Ruvo che con ogni probabilità sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Serie B: la ricerca di un diritto sportivo di A2 non ha sortito effetti concreti e il sodalizio guidato da Nicola Fracchiolla dovrà cercare di conquistare il salto di categoria sul campo in un’annata resa anche ora più impegnativa dalla riforma dei tornei, che selezionerà di fatto le 42 società per il nuovo livello cestistico nazionale, la B1 nella quale sarà ammesso pure l’ingaggio di un giocatore comunitario.

Il 42enne livornese, ex coach di Piacenza (compagine guidata alla promozione in A2 e poi alla salvezza nei playout) rileverà il testimone da Ciccio Ponticiello, la cui mancata conferma ha sorpreso pure gli addetti ai lavori. La proprietà a deciso di non proseguire con l’esperto tecnico campano e diversi saranno pure i cambiamenti nell’organico che affronterà la prossima annata. Un nome accostato a Ruvo è quello dell’ala italo-argentina Enzo Cena, 30 anni, giocatore affermatosi a Bisceglie e poi divenuto un elemento caratterizzante per formazioni determinate a vivere stagioni di alta classifica. Sembra quasi fatta per la guardia classe 1998 Luca Toniato, che nell’annata appena conclusa ha giocato con la Libertas Livorno (7.8 punti di media).


VEGN2395->> 2022-07-03 06:20:00