CronacaMondo

Il videomessaggio di Conte alla scuola: “Ci saranno disagi ma il governo è al vostro fianco”

Il videomessaggio di Conte alla scuola: “Ci saranno disagi ma il governo è al vostro fianco” 

Un breve videomessaggio al mondo della scuola in diretta Facebook. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha deciso di salutare l’avvio dell’anno scolastico nella maggior parte degli istituti italiani a partire da domani mattina, lunedì 14 settembre.

Giacca e cravatta, appoggiato alla sua sciviania di Palazzo Chigi, il premier è andato in onda con 20 minuti di ritardo rispetto agli annunci per dire: “Lunedi si torna a scuola. Rivolgo un augurio a studenti, insegnanti, personale scolastico. Sarà un momento di intensa emozione come è stato per me ogni primo giorno di scuola. Un’emozione da capo di un governo che ha lavorato al rientro in classe in sicurezza ma anche da padre di un figlio che ritornerà tra i banchi”. 

“Ci saranno difficoltà, disagi, soprattutto all’inizio – ha ammesso il premier – ma saremo con tutti voi, al vostro fianco e continueremo a esserlo nei prossimi mesi. La scuola sconta carenze strutturali che si trascinano da anni aggravate dall’attuale pandemia”. Da qui l’appello, soprattutto ai ragazzi: “Voi dovrete fare la vostra parte, dovete impegnarvi a rispettare le regole di cautela che vi consentiranno di tutelare la vostra salute e la salute delle persone che amate e che vi amano”.


Scuola

Scuola, apertura a singhiozzo. “Un istituto su quattro avrà problemi”

“La scuola – ha poi aggiunto Conte rivolgendosi ancora agli studenti – è…

Tags
Show More
Close