Ilva, lettera delle associazioni di Taranto a Di Maio: "Da te solo bugie"


cronaca
 "Il suo governo non ha rivisto neppure uno dei provvedimenti con cui i suoi predecessori hanno vessato la nostra comunità e la nostra terra in modo tanto abominevole. Non uno che fosse uno. Chi può mai credere poi che lo Stato non possa essere nella condizione di annullare una gara o trovare un modo per boicottarla? Per anni è stato possibile tenere in piedi un'industria fuori legge a suon di decreti e provvedimenti speciali, perché questo si voleva". Lo sostengono associazioni e movimenti di Taranto in una lettera al ministro dello…

LEGGI TUTTO


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer