Ilva, Mittal prolunga la cassa integrazione di 5 settimane alla vigilia della presentazione del nuovo piano potrà usarla per 8.173 operai

Ilva, Mittal prolunga la cassa integrazione di 5 settimane alla vigilia della presentazione del nuovo piano potrà usarla per 8.173 operai

I nuovi ammortizzatori scatteranno dall’1 giugno, a prescindere da un accordo con i sindacati che l’azienda incontrerà giovedì, e potranno riguardare fino alla totalità dei dipendenti dell’acciaieria di Taranto. Quattro giorni dopo l’ad Morselli dovrebbe presentare il nuovo piano industriale

ArcelorMittal prolunga e potenzialmente aumenta la cassa integrazione fino a un massimo di 8.173 dipendenti, cioè tutti i lavoratori del siderurgico di Taranto. Lo farà per cinque settimane dall’1 giugno, a prescindere da un accordo con i sindacati che incontrerà giovedì, sfruttando le norme legate all’emergenza coronavirus. Il via al prolungamento degli ammortizzatori sociali arriverà alla vigilia del 5 giugno, giorno in cui l’amministratore delegato Lucia Morselli presenterà, salvo nuovi rinvii, il piano industriale derivante dagli accordi del …

 

Ilva, Mittal prolunga la cassa integrazione di 5 settimane alla vigilia della presentazione del nuovo piano potrà usarla per 8.173 operai

visita la pagina 

Lascia un commento