Jicky, spia britannica sul Conero

Dalla vita avventurosa come agente segreto al servizio di Sua Maestà durante la Seconda Guerra Mondiale a quella tranquilla come antiquaria nella Riviera del Conero, dove ha vissuto indisturbata per quasi 50 anni e dove è sepolta nel cimitero di Sirolo.

E’ la storia di Hazel Juvenal-Smith, nome in codice Jicky, nata 106 anni fa, il 7 novembre 1913, da una famiglia aristocratica inglese

Intelligente e colta (parlava 4 lingue ed era esperta in perizia calligrafica) entrò a fare parte dei cosiddetti ‘angeli di Churchill’, agenti donne nell’Europa occupata dai nazisti.

Jicky operava…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer