L’Aquila e Chieti, termosifoni accesi

Il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi ha disposto, attraverso un’ordinanza, la proroga dell’accensione degli impianti di riscaldamento fino al 20 maggio prossimo negli edifici pubblici e privati di tutto il territorio comunale.

La disposizione si è resa necessaria alla luce delle condizioni meteorologiche, con temperature al di sotto della media stagionale e che non garantiscono sufficienti temperature interne.

Il Dpr 74/2013 prevede che nei comuni della stessa fascia climatica dell’Aquila i termosifoni possano essere tenuti in funzione dal 15 ottobre al 15 aprile, salvo diverse disposizioni dei sindaci.

Per gli stessi motivi…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer