L’Archeologico in campo per l’ambiente

Experience exhibition’, uno spazio narrativo e interattivo in cui i visitatori che arrivano da tutto il mondo per ammirare i tesori di Pompei e delle celebri collezioni, dalla Farnese alla Magna Grecia, potranno approfondire le cause e gli effetti della crisi ambientale. “La sfida e’ grande e invita i musei ancora una volta a confrontarsi con l’attualita’ – spiega il direttore Paolo Giulierini – ambiente e clima sono oggi i temi centrali nel dibattito globale e coinvolgono in un crescendo entusiasmante i giovani di tutto il mondo”.

Prodotta da OTM Company e Studeo Group, in collaborazione con National Geographic Society…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer