Arezzo, giovanili di Indiani portano successi e prosperità.

Il contributo che verrà assegnato a ciascuna classe di età nella serie C di calcio risponde a diverse ponderazioni. Le classi di età del 2001 avranno una ponderazione del 0,80, del 2002 del 1,00, del 2003 del 1,20 e del 2004 e successivi del 1,40. Per ottenere una parte equa del minutaggio, i giovani giocatori dovranno giocare almeno 270 minuti. Più tempo trascorrono in campo, più denaro viene assegnato al club. L’Arezzo ha utilizzato i suoi giovani per una media di 370 minuti per partita, ottenendo 7 punti e affrontando squadre di prima fascia. Non è possibile determinare in anticipo l’ammontare dei finanziamenti che l’Arezzo riceverà per il minutaggio, poiché dipende dalla torta complessiva erogata dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), dal numero di squadre in serie C che impiegano giovani giocatori e dai risultati ottenuti dal club. Tuttavia, si stima che oscilli tra i 150.000 e i 200.000 euro. Questo denaro sarà prezioso per il club in crescita.

L’Arezzo e i giovani di Indiani. Giocano bene e portano soldi

Tutte le Notizie


Siena [su_post post_id=””] GN

Exit mobile version