Sport

Lavoro, crisi Fimer tribunale di Arezzo chiede alla società chiarimenti entro l’8 settembre su…

#sporttoscana

Non c’e un sì ma neanche un no. Altra proroga per Fimer: fino all’8 settembre. Il tribunale di Arezzo ha domandato all’società di Vimercate, con stabilimento a Terranuova Bracciolini, certune integrazioni al piano presentato a fine giugno per scongiurare il default e ripartire con nuovo slancio nel mercato del fotovoltaico. Esaminate le carte, i giudici hanno dunque dato una valutazione non negativa ma ritengono necessari “chiarimenti” prima di poter dare il nulla osta all’operazione. Del resto si parla di svariati milioni di debito e il progetto di Fimer deve risultare pienamente convincente per tribunale e creditori. Dunque, il collegio guidato dal Giudice Federico Pani non ha fatto scattare il disco verde sebbene il percorso delineato dallo studio legale Gatteschi e Catacchini, insieme [TESTO]ai tecnici dell’advisor Pirola Corporate Finance, [/TESTO]risulterebbe serio e credibile. A metà settembre l’udienza per decretare o meno…


VEGN2531 => 2022-07-16 06:40:00