Lettera di minacce firmata “Prima i nostri” al sindaco di Lampedusa. Martello: “Viviamo in un Paese ridicolo”

LAMPEDUSA – Una nuova lettera di minacce destinata al sindaco di Lampedusa (AG), Salvatore Martello, sarebbe giunta negli scorsi giorni nella sede del Comune. Non sarebbe ancora stato rintracciato l’emittente della missiva, scritta a mano, anche se si sospetta che possa provenire dal Nord Italia. L’unica firma posta in fondo allo scritto sarebbe “Prima…
Leggi anche altri post Regione Sicilia o leggi originale
Lettera di minacce firmata “Prima i nostri” al sindaco di Lampedusa. Martello: “Viviamo in un Paese ridicolo”  


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer