Lettere a Iacchite’: “Camigliatello, la gente si sente abbandonata”

Buongiorno, sarebbe cosa gradita, per i poveri sciocchi rimasti PULITI, poter intervenire sui vostri articoli. A volte mi trovo nella difficoltà di far capire a questi testoni come stanno davvero le cose. Ho iniziato ad interessarmi un po’ della res publica al ritorno da Mosca. Ho ritrovato la mia terra ancora di più nel degrado,…
Leggi anche altri post Regione Calabria o leggi originale
Lettere a Iacchite’: “Camigliatello, la gente si sente abbandonata”  


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer