Libia, trovato il corpo di una bimba di pochi mesi sulla spiaggia. È una delle vittime del naufragio del 13 giugno


Libia, trovato il corpo di una bimba di pochi mesi sulla spiaggia. È una delle vittime del naufragio del 13 giugno

Il corpo di una neonata di pochi mesi, ancora in pigiama, è stato rinvenuto a Sorman. Lo ha reso noto su Twitter la ong Alarm phone. La piccola è una delle vittime del naufragio del barcone avvenuto lo scorso 13 giugno a pochi km da Zawya. Dopo quattro giorni, sono ancora dispersi undici migranti, tra questi anche un altro bambino

Il corpo senza vita di una bimba di pochi mesi, ancora avvolto dal pigiama, è stato ritrovato sulla spiaggia di Sorman, in Libia. La piccola è una delle vittime del naufragio avvenuto lo scorso 13 giugno a pochi chilometri della costa libica, a sei miglia nautiche da Zawiya. A darne la notizia è stata Alarm Phone, la ong che gestisce il numero di telefono per le emergenze in mare a cui i rifugiati chiedono aiuto, che ha condiviso su Twitter l’immagine della neonata con addosso ancora …

 

Libia, trovato il corpo di una bimba di pochi mesi sulla spiaggia. È una delle vittime del naufragio del 13 giugno

visita la pagina