Liguria chiede gratuità pedaggi

   All’unanimità, il Consiglio regionale della Liguria ha approvato un ordine del giorno che chiede la gratuità dei pedaggi autostradali finché i disagi conseguenti al crollo del Morandi, alla frana sull’A6 e alle limitazioni sull’A26 non saranno risolti.

Il documento, primo firmatario Vittorio Mazza (Lega), è condiviso da centrodestra, centrosinistra e M5S.

Impegna la Giunta Toti “ad attivarsi presso le sedi opportune”.
   Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer