CronacaPolitica

Livorno, giornalista denuncia: “Grillo mi ha aggredito”

Livorno, giornalista denuncia: “Grillo mi ha aggredito” 

“Mi ha spinto facendomi cadere mentre stavo facendo solo delle domande”. E’ la denuncia del giornalista fiorentino Francesco Selvi che racconta di essere stato aggredito questa mattina in un bar di uno stabilimento balneare di Marina di Bibbona, nel Livornese, dal fondatore del Movimento Cinque Stelle mentre stava realizzando un servizio televisivo. “Stamani intorno alle 10 sulla spiaggia di Bibbona ho incontrato Beppe Grillo in uno stabilimento balneare. Ero nella zona per realizzare un servizio per Dritto e Rovescio, trasmissione di Rete4 condotta da Paolo Del Debbio, – racconta Selvi – Dopo essermi qualificato ho fatto alcune domande di politica al signor Grillo con il cellulare acceso”. Domande sulle elezioni, sul futuro del governo, sulla tenuta dell’esecutivo Conte dopo le elezioni, se Grillo ha intenzione o meno di farsi il vaccino anti-Coronavirus ma anche sui ‘no mask’. 
 
“Grillo – prosegue il cronista  – prima ha cercato di portarmi via il cellulare poi dopo avermi spruzzato addosso del liquido igienizzante mi ha spinto con forza facendomi cadere indietro dai tre gradini una scala che collega lo stabilimento alla spiaggia. Io ho continuato a riprendere e fare domande. Ma Grillo è poi andato via, rientrando nella sua villa”. Selvi, che si è subito recato all’ospedale di Cecina, dove gli sono stati riscontrati “cinque giorni di prognosi per un trauma distorsivo al ginocchio”, si “riserverà di prendere qualsiasi decisione nei prossimi…

Show More
Close