Manifestazione del centrodestra dietro palco rapporti logorati sospetto Berlusconi aiuterà governo


Manifestazione del centrodestra dietro palco rapporti logorati sospetto Berlusconi aiuterà governo

Il problema non sono le sedie vuote in una piazza: non è mica da questi particolari che si giudica una coalizione. Il punto è che il centrodestra mostra di perdere giorno dopo giorno i contorni dell’alleanza politica, e il fatto che continui a presentarsi unito per le strade e nelle urne appare più un temporaneo stato di necessità che la proiezione di un disegno strategico. Ce n’è la prova nel modo in cui ieri — al termine della manifestazione — autorevoli dirigenti dei tre partiti riconoscevano sottovoce il progressivo logoramento dei rapporti. D’altronde, basterebbe un gesto per cancellare l’immagine da «separati in casa»: presentare insieme in Parlamento una proposta di riforma elettorale in senso maggioritario. Sarebbe il segno dell’indissolubilità della coalizione.

Altri giochi da aprire

Non sarà così, e per il centro-destra il momento della verità arriverà in autunno. Paradossalmente potrebbe essere la …

 

Manifestazione del centrodestra dietro palco rapporti logorati sospetto Berlusconi aiuterà governo

visita la pagina