Mantenere i valori della pressione nella norma aiuta anche a prevenire la demenza senile


Mantenere i valori della pressione nella norma aiuta anche a prevenire la demenza senile

Non siamo ancora capaci di scongiurare del tutto la demenza e il declino cognitivo legato all’invecchiamento, ma possiamo ridurre molto le possibilità che il nostro cervello «perda colpi». Una metanalisi (rassegna di molti studi) appena pubblicata sulla rivista scientifica Jama segnala che tenere sotto controllo la pressione sanguigna con una terapia antipertensiva mirata abbassa il rischio di sviluppare demenza e declino cognitivo del 7 per cento. Una percentuale che può sembrare modesta, ma che in realtà potrebbe avere un grandissimo impatto se si considera che nel mondo sono più di 50 milioni le persone con demenza.

«Il messaggio di questo studio è semplice: bisogna tenere sotto controllo la pressione. Se è al di sopra della norma, può essere trattata modificando il proprio stile di vita e ricorrendo a farmaci mirati. Abbassare …

 

Mantenere i valori della pressione nella norma aiuta anche a prevenire la demenza senile

visita la pagina