Categories
Ansa

Marisa Laurito, 70 anni e una vita scapricciata

ROMA, 18 APR – La vita “che amo profondamente, voglio che per me sia una crescita continua. Fino all’ultimo respiro imparer√≤, bevendo ogni sorso di vita, rischiando, tentando imprese che forse non riusciranno mai, curiosando e scoprendo sempre nuove terre da esplorare”. Parola di Marisa Laurito, classe 1951, 70 anni il 19 aprile, che ripercorre la sua storia attraverso flash di ricordi, ritratti, scelte, persone importanti, esperienze, amori, delusioni e rinascite, nella sua autobiografia, Una vita scapricciata (Rizzoli). Il libro, scandito da un coinvolgente m

Vai all’originale