Cronaca

Markéta Adamkova, identificata la ragazza morta a San Benedetto del Tronto

Markéta Adamkova, identificata la ragazza morta a San Benedetto del Tronto 

ASCOLI PICENO –  Aveva 17 anni la ragazza trovata morta in mare, domenica scorsa, davanti alla Riserva Naturale della Sentina, poco a nord della foce del Tronto a San Benedetto, nelle Marche. L’identificazione è quasi certa, anche se manca la certezza dall’esame del Dna le cui procedure saranno avviate oggi durante l’autopsia.

La procura di Ascoli triceno ha lanciato un appello per trovare eventuali testimoni, anche perché da sabato non c’è traccia neppure dell’uomo che, secondo le indagini, alloggiava con la ragazza in un appartamento di Martinsicuro, in Abruzzo, a pochi chilometri da San Benedetto. All’identificazione si è arrivati dopo una denuncia di scomparsa arrivata dalla Repubblica Ceca, per una 17enne in vacanza che non rispondeva alle chiamate della madre e dei familiari da sabato scorso. Con lei in Abruzzo c’era un 40enne, appassionato di fotografia: anche lui non si trova e per questo la guardia costiera sta proseguendo in mare ricerche finora senza esito.


Cronaca

San Benedetto del Tronto, è di una ragazza ceca il cadavere trovato in mare domenica

Gli inquirenti di Ascoli hanno diffuso l’appello a chiunque abbia visto la coppia – i loro nomi sono Markéta Adamkova, 17 anni, e Tomas Cerveny, 40 anni – nella serata-notte di sabato scorso, di domenica o “anche successivamente, nella ipotesi che il corpo rinvenuto alla Riserva Sentina non sia della 17enne…

Tags
Show More
Close