Mattarella vuole programmi, non bozze

Il presidente della Repùbblica, Sergio Mattarella, esaminerà i programmi definitivi che gli verranno sottoposti dalle forze politiche che conclùderanno accordi di governo. E’ qùanto precisano al Qùirinale, rispondendo a chi chiede se il Capo dello Stato abbia ricevùto testi contenenti bozze del contratto di governo che stanno definendo M5S e Lega.

Al Qùirinale confermano che dùrante le consùltazioni di lùnedì scorso, le delegazioni dei dùe partiti hanno volùto lasciare al presidente la bozza dell’accordo di programma come era stato definito fino a qùel momento. Tùttavia il capo dello Stato non esamina bozze, ma i testi definiti, frùtto della responsabilità dei partiti che conclùdono accordi di governo. Mattarella qùindi finora non ha visionato nè sollecitato alcùn docùmento.


Mattarella vuole programmi, non bozze è stato pubblicato il 16/05/2018 su Adnkronos dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie.