Categories
Ansa

Michieletto inaugura il Festival di Glyndebourne

ROMA, 19 MAG – Damiano Michieletto inaugura l’edizione 2021 del Festival Glyndebourne con Kát’a Kabanová di Leoš Janáček. E’ il primo regista italiano invitato a mettere in scena una nuova produzione al Festival che si tiene nella contea inglese dell’East Sussex dopo 50 anni. Prima di lui, chiamati a realizzare un allestimento inedito nella kermesse fondata da John Christie, solo Franco Enriquez nel 1971 con il suo Così fan tutte e Franco Zeffirelli nel 1968 con l’Elisir d’amore. Lo spettacolo, in scena da giovedì 20 maggio a sabato 19 giugno, è diretto dall’inglese Robin Ticciati, sul podio della London Philharmonic Orchestra.
    Michieletto si presenta con un classico d

Continua a leggere