Sport

Milan, Ibrahimovic si prende la 11: “Mi sto scaldando”. Intanto sale sul podio dei più pagati

Milan, Ibrahimovic si prende la 11: “Mi sto scaldando”. Intanto sale sul podio dei più pagati 

MILANO – E’ il giorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan. Lo svedese ha raggiunto un accordo con la società rossonera per 7 milioni di euro per la prossima stagione. Un contratto stratosferico per il 39enne di Malmoe, ma che il diavolo ha voluto portare al termine dopo l’impatto avuto quest’anno nello spogliatoio. Zlatan ha riportato quella mentalità vincente e quella professionalità che negli ultimi anni erano venute meno e che dopo il lockdown hanno pagato ridando entusiasmo all’ambiente e, soprattutto, ai tifosi.

Indizio social: Ibra avrà la 11

Ibra guadagnerà quanto Lukaku all’Inter e sarà il terzo giocatore più pagato della serie A dopo Ronaldo e De Ligt. Oggi stesso firmerà il nuovo contratto e resterà a Milano per potersi allenare con la squadra già da domani. Ora si discute sul numero di maglia. In molti pensavano che il leone svedese avrebbe preso la numero 9 per sfatare il tabù della maglia di Inzaghi, ma sui social lo stesso Zlatan ha dato un indizio su quello che sarà il suo numero per la prossima stagione: l’11. Ibra, infatti, ha pubblicato una sua foto durante un’esultanza con la “21”, cancellando il numero “2” disegnandoci sopra un “1”, allegando anche una didascalia: “Come detto, mi sto solo scaldando”.



Close