Milano, paura nei centri estetici: preso il clandestino col coltello

10
Milano, paura nei centri estetici: preso il clandestino col coltello
Milano, paura nei centri estetici: preso il clandestino col coltello

Milano, paura nei centri estetici: preso il clandestino col coltello

È finito finalmente in manette un cittadino straniero autore di numerose rapine effettuate nella città di Milano. Ad essere particolarmente presi di mira dal criminale diversi centri estetici, dove il soggetto faceva irruzione armato di coltello per farsi consegnare il denaro.

Ad occuparsi del fermo gli agenti del commissariato Garibaldi-Venezia, che hanno condotto le indagini con la collaborazione dell’ufficio statistiche e analisi criminale della divisione anticrimine della questura di Milano.

Tutto, stando a quanto riferito dai quotidiani locali, è partito dal colpo messo a segno dallo straniero durante la serata dello scorso giovedì 6 febbraio. Introdottosi a volto coperto all’interno di un centro estetico sito in via Melchiorre Gioia, il malvivente aveva sopreso la titolare mentre questa si trovava impegnata nel proprio lavoro con una cliente. A quel punto l’uomo, con un cappuccio calato sul viso, aveva estratto un


fonte