Moavero: "Menoona Safdar, la ragazza trattenuta in Pakistan, sta rientrando in Italia"


esteri
Il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, conferma "con grande soddisfazione" che la giovane Menoona Safdar trattenuta in Pakistan dalla sua famiglia si è appena imbarcata su un volo diretto in Italia.

Costretta a lasciare la scuola e a tornare in Pakistan con l'inganno, perché il padre non voleva più che studiasse ma che sposasse un uomo scelto dalla famiglia, la 23enne pachistana si era rivolta con una lettera alla sua vecchia scuola, in provincia di Monza, per chiedere aiuto. È

LEGGI TUTTO


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer