Cronaca

Monopattini: in tre mesi 150 incidenti e 350 multe a Milano

Monopattini: in tre mesi 150 incidenti e 350 multe a Milano 

L’ultimo caso è una caduta in solitaria di un ventisettenne in via Buonarroti, mercoledì sera. Alla mattina un uomo di 36 anni era finito in rosso al Niguarda dopo aver sbandato e sfondato il parabrezza di un’auto. Il tema della sicurezza stradale dei monopattini elettrici è sempre più attuale. Sono almeno 151 gli incidenti in tre mesi e mezzo, da giugno a oggi. Una cifra comunque sottostimata perché include solo i casi in cui il 118 è stato allertato per un eventuale intervento, effettuato nella maggior parte degli episodi (136). E sono 34 i casi solo a settembre, un numero che dunque sta crescendo.
 

Ormai sono dappertutto. Le strade ( e i marciapiedi) sono invasi da queste nuovi mezzi green che, in gergo, rappresentano quella micromobilità elettrica che guarda a un futuro sempre più sostenibile degli spostamenti. Ma la moltiplicazione dei monopattini, privati e in sharing, sta rendendo sempre più evidente la necessità di un uso responsabile. Una consapevolezza alla guida che non sempre si vede ed è sotto gli occhi di tutti.

Le multe

“Vedo comportamenti tutt’altro che esemplari” , ha detto mercoledì sera il sindaco Beppe Sala prima di “congelare” la crescita della flotta privata. Le trasgressioni sono testimoniate anche dal numero di multe elevate da luglio a oggi alle migliaia di “monopattinisti” in giro, il 59 per cento con un mezzo privato, gli altri in sharing: 353 verbali, 50 euro ciascuno. Soprattutto, nel 60 per cento dei casi, per due infrazioni al…

Tags
Show More
Close