Categories
Ansa

Morte avvocato dei Vip, condannata la sorella

LA SPEZIA, 17 MAG – La Corte d’Assise del tribunale della Spezia ha condannato a 15 anni Marzia Corini, accusata di aver ucciso nel 2015 il fratello, l’avvocato di Vip e calciatori Marco Valerio, con una sedazione letale. Assieme a lei, condannata anche l’avvocato ed ex collega di studio dell’uomo, Giuliana Feliciani, a 4 anni. La sentenza è stata emessa nel primo pomeriggio, al termine di un processo lungo tre anni e tre mesi dove Marzia Corini ha sempre professato la propria innocenza. Al centro dell’inchiesta, l’importante patrimonio testamentario dell’avvocato.
    Marco Corini è morto il 25 settembre 2015, lo stesso giorno in cui aveva programmato un incontro nella sua casa di Ameglia col notaio, per precisare le sue volontà sul testamento. Secondo la procura, la

Continua a leggere