Morte badante in Marsica, romeno assolto

AVEZZANO (L’AQUILA), 14 MAR – È stato assolto dalla Corte d’Assise dell’Aquila perché il fatto non sussiste, Andrei Feru, romeno di 54 anni, arrestato nel febbraio 2018 con l’accusa di omicidio volontario: l’uomo era accusato di aver ucciso Iuliana Catalin Bucataru, di 38 anni, con la quale aveva avuto una relazione.

I fatti risalgono al novembre del 2017 quando la donna era stata ritrovata esanime a terra in un’abitazione di Colli di Monte Bove, frazione di Carsoli, dove prestava servizio come badante.

Dopo due giorni dal ricovero all’ospedale dell’Aquila la donna…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer