Morti sul lavoro, Gambardella (Cisl): “Per fermare la strage servono misure straordinarie e nuove regole”

“Dopo l’ennesimo incidente costato la vita a due operai le dichiarazioni di cordoglio e i generici impegni non bastano più: siamo in emergenza e occorrono misure urgenti e straordinarie per fermare questa inaccettabile strage di vite umane”. Così il segretario generale della Cisl Basilicata, Enrico Gambardella, che, nell’esprimere il cordoglio di tutta la Cisl alle famiglie delle vittime, invita le istituzioni preposte a mettere sotto osservazione la sicurezza nel ciclo dei rifiuti, teatro di numerosi incidenti negli ultimi anni. “In occasione dello sciopero generale di un anno e mezzo fa -.
Leggi anche altri post Regione Basilicata o leggi originale
Morti sul lavoro, Gambardella (Cisl): “Per fermare la strage servono misure straordinarie e nuove regole”  


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer