Notizie

Musica ebraica per il coro multiculturale il corso di Enrico Fink



Ultimi giorni per iscriversi al workshop di Enrico Fink “Il canto del Nigun” aperto a tutti, a partecipazione gratuita che si terrà domenica 10 e lunedì 11 aprile ad Arezzo nella sala multimediale della Fondazione Guido d’Arezzo. Un incontro in arrivo della costituzione del Coro multiculturale della Fondazione, un progetto che nasce dall’incontro tra la corale della Fondazione legata al Polifonico, le molteplici formazioni corali cittadine e della provincia e l’esperienza della musica multiculturale dell’Oma e delle Officine della Cultura.

Si parte dalla cultura ebraica e dalla parola “Nigun”che significa “melodia”. Con questo termine si intende un vero e proprio genere musicale nato nella parte interna della usanza ebraica est europea, mondiale della mistica ebraica e in particolar modo del “chassidismo”. Una musica tramandata oralmente, cantata tradizionalmente in eterofonia e che privilegia l’andamento melodico pure con sillabe senza senso. Il laboratorio si concentrerà sulla pratica e la conoscenza di un piccolo catalogo di questi canti e di questa musica che negli anni ha valicato i confini dell’est Europa diffondendosi nel pianeta della diaspora ebraica. Il corso di terrà domenica 9,30-13 e 15-18 e lunedì 18-21. Info e iscrizioni Officine della Cultura in via Trasimeno 16 ad Arezzo, tel. 0575 27961 e 338 8431111 o segreteria@officinedellacultura.org.

Ricercatore e musicista, Enrico Fink, presidente della Comunità Ebraica di Firenze, e di ritorno da un incarico trimestrale all’università di Oxford sulla musica ebraica in Europa fra il XVI e il XVIII secolo, ed e impegnato in un progetto di trascrizione e analisi del patrimonio musicale delle tradizioni ebraiche italiane. La sua collaborazione aretina lo vede dirigere l’Oma dal 2007 pure a teatro in “Occident Express” e in “Cosa Nostra spiegata ai bimbi” di Stefano Massini con Ottavia Piccolo. Dirige dal 2007 l’Orchestra Multietnica di Arezzo.


The post in italian is about:


L’article en italien concerne :