Nuove tensioni nel governo vista Regionali possibile rimpasto)


Nuove tensioni nel governo vista Regionali possibile rimpasto)

AGI – L’ultimo fronte nella maggioranza è sulla legge elettorale. La Lega è pronta a ripresentare la proposta del ‘Mattarellum’ e si aspetta che Renzi – ritornato oggi a sbarrare la strada al proporzionale con soglia al 5% – converga per difendere il maggioritario. Per ora FI non apre sul sistema rilanciato da M5s e Pd (il partito del Nazareno ha oggi ricordato che Iv quel patto l’ha firmato), ha fatto sapere alla Lega di non voler ‘abboccare’ (“si tratta di una forzatura”, la tesi degli azzurri), ma è pur vero che i vertici prendono tempo, “non ne abbiamo mai parlato con gli alleati”, dice un ‘big’ forzista.

Domani il centrodestra presenterà il suo ‘programma’ alternativo all’esecutivo, in attesa della convocazione a palazzo Chigi. Il tentativo è di approfittare delle liti interne alla maggioranza per dare una spallata a Conte, considerato inadatto a guidare la fase piu’ delicata dal dopoguerra. In alternativa …

 

Nuove tensioni nel governo vista Regionali possibile rimpasto)

visita la pagina