Nuovo esofago permette bimba di mangiare

Un intervento di oltre otto ore ha permesso di ricostruire l’esofago a un bambino di tre anni originario della Colombia, affetto da una malformazione congenita, consentendogli di mangiare per la prima volta.

A distanza di due mesi dall’intervanto, il piccolo è stato dimesso dall’ospedale infantile Cesare Arrigo di Alessandria.

Nel giorno del suo compleanno.

Per connettere il cavo orale allo stomaco, ripristinando le vie naturali, è stato utilizzato un tratto di colon

Il bambino aveva subito diverse operazioni in Sudamerica, nessuna risolutiva.

Ricoverato al Centro per la Patologia Digestiva Pediatrica…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer