Sport

Olanda-Italia 0-1: decide Barella, ma c’è ansia per Zaniolo

Olanda-Italia 0-1: decide Barella, ma c’è ansia per Zaniolo 

AMSTERDAM – Bella, sprecona e vincente. L’Italia di Roberto Mancini si spoglia di quel pizzico di ruggine, inevitabile visto il periodo, e alla Johan Cruijff ArenA dà spettacolo. Le scelte del ct pagano: il ritorno dell’affidabilità della coppia centrale Bonucci-Chiellini, la grande spinta di Spinazzola a sinistra su una corsia lasciata spesso e volentieri libera da un Insigne per natura portato ad accentrarsi e a dialogare con i terzini, la fiducia data a Locatelli a centrocampo. Gli azzurri balzano in testa al gruppo 1 di Nations League sbancando Amsterdam con un bel gol di Nicolò Barella, il volto sorridente di una notte che rischia di avere il sapore dell’incubo per l’altro Nicolò, Zaniolo, costretto ad alzare bandiera bianca a fine primo tempo per un problema al ginocchio sinistro che lascia presagi alquanto foschi. “Il ragazzo ha una forte distorsione al ginocchio sinistro ma aspettiamo per una diagnosi definitiva”, ha dichiarato il medico azzurro Andrea Ferretti. Il risultato finale va anche stretto all’Italia, che in un finale turbolento ha avuto il pregio di sapersi rintanare e allontanare la minaccia olandese con grande maturità, andando comunque più vicina a realizzare il raddoppio che a subire il pareggio.

Grande Italia

Sin dall’avvio sono gli azzurri a comandare il gioco, sfruttando con abilità la tendenza olandese a difendere in avanti. C’è tanto spazio alle spalle dei centrali e i centrocampisti di Mancini vanno a cercarlo…

Tags
Show More
Close