Oltre 300 in porto Ancona,no dl Salvini

Oltre 300 persone sono scese in piazza oggi ad Ancona contro il dl Sicurezza e per proclamare che “il porto è aperto”. “Siamo qui per dire che non tutta l’Italia è d’accordo con il decreto, una vera e propria legge di apartheid – hanno affermato gli organizzatori della manifestazione, varie sigle raccolte nel Movimento Antirazzista Marche -, che mentre vengono chiusi i porti quello di Ancona è aperto, che il governo Lega-5 stelle è un nemico”.

Tra la folla raccolta in piazza della Repubblica, migranti richiedenti protezione internazionale, altri da tempo inseriti in Italia, molte famiglia con bambini, giovani e anziani…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer