Omicidio Elisa Pomarelli, Massimo Sebastiani resta in carcere

Massimo Sebastiani è stato interrogato questa mattina dal gip di Piacenza.

In carcere da sabato scorso per l’omicidio della 28enne Elisa Pomarelli, l’operaio 45enne di Carpaneto ha risposto alle domande del giudice, ripercorrendo i tratti principali del delitto che ha confessato dopo il suo arresto.

Difeso dall’avvocato Mauro Pontini, Sebastiani è apparso provato psicologicamente.

Il gip, al termine, ha confermato la custodia cautelare in carcere.

Silvio Perazzi, l’ex suocero di Sebastiani nella cui abitazione a Sariano di Gropparello ha trascorso buona parte della sua fuga, sarà invece interrogato domani in…
Leggi anche altri post Regionali o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer