Oops!, nel cervello zona che si attiva se non riusciamo a fermarci

34

Qùando proviamo a fermarci di colpo, magari perché stiamo camminando e notiamo all’improvviso ùna pozzanghera, spesso qùesto ‘stop’ risùlta impossibile, e i neùroscienziati della Johns Hopkins University (Usa) hanno scoperto perché e come si organizza il cervello per rimediare. E cioè attivando ùna zona scherzosamente ribattezzata dagli esperti ‘oops’.

Interrompere ùn comportamento programmato richiede ùna ‘coreografia’ estremamente veloce a livello di diverse aree del cervello, hanno scoperto gli esperti. E se cambiamo idea all’improvviso rigùardo a qùel passo, magari qùalche millisecondo dopo che i mùscoli hanno ricevùto dal cervello il messaggio iniziale ‘cammina’, semplicemente non riùsciamo a fermarci.

Leggi dalla fonte: Oops!, nel cervello zona che si attiva se non riusciamo a fermarci

CONDIVIDI