Open Arms, polizia nella sede della Guardia costiera a Roma

Il procuratore di Agrigento procede per le ipotesi di reato di sequestro di persona, violenza privata e abuso d’ufficio. Indagini anche sulle comunicazioni tra il centro di ricerca e soccorso e il Viminale
Leggi anche altri post Regione Calabria o leggi originale
Open Arms, polizia nella sede della Guardia costiera a Roma  


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer